Cerca
  • GYMLESS

SERATE ALCOLICHE VS FISICO DEI SOGNI

Aggiornato il: 8 ott 2020

Spesso l’alcool viene incriminato per i suoi molteplici aspetti negativi, dimenticandoci che esso possiede degli aspetti positivi che è possibile utilizzare a nostro vantaggio.

Avete letto bene, mi riferisco infatti al vino rosso, il quale viene considerato come un toccasana per il cuore, in quanto contiene polifenoli come il resveratrolo.


“Ma Davide, dicci di più, quali sono i suoi effetti?”

Ebbene, gli effetti di quest’ultimo sono molteplici: riduzione dello stress ossidativo, del colesterolo LDL, è un vasodilatatore e migliora la sensibilità insulinica.


Già, peccato che le quantità di resveratrolo (i nomi sono complessi, ma il concetto è molto semplice non preoccuparti) necessarie a ridurre il rischio cardiovascolare o il diabete di tipo 2 sono tra 150-1000mg. Nel vino rosso, se siete fortunati, ne trovate 2 mg per bicchiere, per cui dovremmo consumare centinaia di bicchieri al giorno per avere un effetto ipoteticamente tangibile.

Si, stavo scherzando, abbiamo ben poco su cui concentrarci in merito agli aspetti positivi 🤭




I REALI EFFETTI DELL'ALCOOL SULLA COMPOSIZIONE CORPOREA


“L’alcool fa ingrassare? O per caso rallenta il dimagrimento?”

“Si può bere alcool e migliorare la massa muscolare?”

“La pancetta da birra è un clamoroso fake, oppure è verità?”

“Si può bere una sola volta a settimana in serenità?”.

Quanti quesiti!

Premessa: non voglio farti un pippone sul fatto che l’alcool sia direttamente collegato a 7 tipi di cancro, rallenti le funzioni del sistema nervoso, porti il sistema circolatorio a ipertensione o ictus, abbassi il sistema immunitario facendo ammalare facilmente l’organismo, porti a pancreatiti e un suo eccesso possa essere mortale.

NB: no, non è un pippone, te le ho solo elencate ora cambiamo argomento.


Veniamo agli argomenti che sono di maggiore interesse mediatico rispetto al restare in vita:


COSA SUCCEDE ALLA NOSTRA FORMA FISICA SE ASSUMIAMO ALCOOL?


Iniziamo col dire che l’alcool sia perfettamente idrosolubile.

Di conseguenza, considerando che l’acqua penetra all’interno di ogni cellula del corpo, anche l’alcool possiede questo magico pass all-in, grazie al quale porta i suoi disastri in giro per il corpo.

Per le signorine in ascolto, abbiamo un’altra buona notizia:

Le donne hanno minore idratazione complessiva rispetto all’uomo e minore capacità di metabolizzare l’etanolo, infatti sono molto più sensibili agli effetti dell’alcol.


Nei confronti del corpo l’alcool può essere considerato come una vera e propria tossina, la quale interrompe le varie funzioni dell’organismo in quanto la sua espulsione diventa la priorità.

Il corpo trasformando l’alcool produce Acetil-CoA, molecola fondamentale nel metabolismo degli acidi grassi o nella creazione di molecole di grasso, infatti un suo eccesso può portare alla formazione e all accumulo di grasso.

Ma non è finita qui, anzi.

È stato dimostrato che assumere alcool in concomitanza di altri macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine) come accade tipicamente durante gli aperitivi o durante i pasti, porta ad un rallentamento dell’ossidazione dei grassi fino al 100%.

Ma che cosa significa in parole semplici?

Che l’alcool viene utilizzato come unica fonte di energia, di conseguenza i carboidrati, grassi e proteine che sono in circolo nel nostro corpo, non verranno utilizzati. Un’eccesso calorico (non dimenticandoci che 1g di alcool produce 7kcal di energia) in un momento come quello appena descritto, può facilitare enormemente un aumento di accumulo di massa grassa.

Ecco perché sia lecito pensare che l’alcool faccia ingrassare.


C’È DELL’ALTRO?


Si, bello no?

Conosci il GH?

È l’ormone della crescita, nonché migliore amico per i maschietti del testosterone.

L’alcool fortunatamente non diminuisce la produzione di questo ormone…

la blocca completamente.

La conseguenza di quanto appena detto è che la sintesi proteica, ovvero la formazione di nuovo tessuto muscolare, sarà solo un lontano ricordo per più di 24 ore. È molto simile al dormire molto poco, in quanto questo ormone viene prodotto di mentre appunto ci si riposa.

E mi raccomando, signorine, la cosa non dimenticatevi che tocca anche voi.

La sintesi proteica non è utile solo ad avere dei bicipiti giganteschi per gli uomini, ma anche per avere dei glutei alti e sodi.


“E quindi tutti astemi?”

Sarebbe senz’altro meglio, ma anche cercare di limitare l’assunzione dell’alcool a pochissime occasioni e possibilmente lontano da abbuffate è già qualcosa!

L’importante, come sempre, è essere consapevoli di dove si vorrebbe arrivare e di cosa si sta facendo di giusto e di sbagliato.



  • Faber est sua e quinquenne fortunate -



Davide Gatti


115 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

NON PERDERTI NULLA

  • White Instagram Icon
  • White Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • White YouTube Icon
CI PIACEREBBE SENTIRTI

© 2020 by  Gymlessitalia